IScrizione all'Albo Pizzaioli Ristoratori Italiani

COME ISCRIVERSI

Tesseramento anno 2015 - 2016

Requisiti e quota anno 2015 - 2016:

  • Tessera APRI non iscritti FIP: €100,00 anno
  • Tessera APRI iscritti FIP: Gratuita
  • Dimostrare di lavorare da almeno un anno come aiuto pizzaiolo.
  • Dimostrare di lavorare da almeno da tre anni come pizzaiolo professionista, tramite busta paga o lettera di presentazione da parte del titolare della pizzeria presso la quale si è prestata opera.
  • Nel caso dei ristoratori equivale la stessa procedura dei pizzaioli.

Cosa è l'Apri

L'albo è un'istituzione nata dal desiderio del Presidente e dei pizzaioli iscritti alla F.I.P. per essere riconosciuti professionalmente vista l'importanza, in costante crescita, che ha la pizzeria italiana nel nostro paese e nel mondo. L'albo nasce per tutelare l'unione dei pizzaioli che svolgono regolarmente e professionalmente il loro lavoro in Italia e all'estero, operare per la difesa "Made in Italy agro-alimentari" al fine di diffondere una vera e propria cultura di prodotti italiani nel mondo. Incentivare la formazione professionale dei pizzaioli per diffondere la cultura della cucina italiana e difendere posti di lavoro e specifiche professionalità. Promuovere in ogni modo la formazione professionale e lo sviluppo di rapporti tra i pizzaioli di tutto il mondo.

All'Albo verranno inseriti gratuitamente tutti i Soci della Federazione che siano in possesso di un attestato di qualifica (Diploma conseguito presso una scuola di formazione professionale), l'unico requisito indispensabile è lo svolgimento regolare della propria professione. Mentre chi vorrà associarsi solo All'Albo non aderendo alla F.I.P. potrà farlo versando un bonifico bancario o vaglia postale di € 100,00.

Dell'Albo saranno edite due versioni: una cartacea (albo professionale stampato e recapitato a tutti gli iscritti, alle grandi aziende, agli enti pubblici e privati direttamente interessati al mondo della pizzeria, al Ministero della Pubblica Istruzione, agli Istituti Alberghieri conosciuti o che ne faranno richiesta), e l'altra elettronica, pubblicata su internet nel sito dell'Albo. Nelle due versioni saranno inseriti tutti i dati degli iscritti: nome e cognome, data di nascita, residenza, indirizzi telefonici, indirizzi di posta elettronica, indirizzi delle pizzerie nelle quali lavorano o delle quali sono proprietari, curriculum vitae. Tutti i contatti saranno controllati dall'ufficio dell'Albo preposto, e i contratti di lavoro e di consulenza saranno stipulati direttamente dallo stesso ufficio e girati all'interessato. Grazie all'Albo tutti i pizzaioli iscritti avranno la possibilità per farsi conoscere nel mondo da tutti gli enti pubblici e privati che possono avvalersi della loro opera.

Requisiti per l'iscrizione

Per essere iscritti all'Albo Pizzaioli e Ristoratori Italiani bisogna avere uno dei seguenti requisiti: Dimostrare di lavorare da almeno un anno come aiuto pizzaiolo. Dimostrare di lavorare da almeno da tre anni come pizzaiolo professionista, tramite busta paga o lettera di presentazione da parte del titolare della pizzeria presso la quale si è prestata opera. Nel caso dei ristoratori equivale la stessa procedura dei pizzaioli.
La lettera di presentazione sarà visionata dalla commissione preposta ai fini dell'iscrizione del candidato all'Albo. Ogni iscritto sarà identificato con il proprio numero di matricola. L'albo sarà formato dal Consiglio Direttivo dell'Albo (composto da: Presidente, Vice presidente, Consigliere, Segretario), Ufficio rapporti, Ufficio stampa, Ufficio organizzativo e Organo di informazione ufficiale.

Ufficio rapporti

Si interesserà di verificare i contratti che perverranno per la richiesta di pizzaioli istruttori, stage, ecc.

Ufficio stampa

Si occuperà di divulgare le iniziative prese dall'albo e organizzare le relative conferenze stampa.

Ufficio organizzativo

Si occuperà di pianificare le iniziative da intraprendere e ideare nuove proposte di immagine (diplomi, e di marketing).

Organo di informazione ufficiale

Attraverso il nostro sito saranno aggiornati tutti gli iscritti ed i Pizzaioli iscritti all'Albo.

Ogni iscritto riceverà:

n cartellino personale con la qualifica, foto tessera, numero di matricola. Presenza nell'Albo in formato cartaceo ed elettronico per l'anno di iscrizione. Diritto ad usufruire di tutte le convenzioni stipulate dall'A.P.R.I. per i propri associati.

Mentre, per i soci F.I.P. che vorranno ricevere soprattutto i sotto elencati, saranno tenuti a far pervenire un bonifico bancario o vaglia postale di € 100,00.

  • Vetrofania da esporre sulla vetrina della pizzeria.
  • Diploma di iscrizione.
  • Abbigliamento composto da: maglietta ("polo") professionale con riferimenti all'Albo, nome proprio e qualifica (a seconda della qualifica).

Documenti necessari per l'iscrizione

Ogni pizzaiolo deve: Compilare il modulo di iscrizione (è fondamentale che indichi la taglia della Polo). Completarlo con la necessaria documentazione che lo abilita alla qualifica. Eseguire il bonifico bancario o vaglia postale. Inviare fotocopia - tramite fax - del modulo d'iscrizione e dell'avvenuto versamento. Inviare per raccomandata (ricevuta di ritorno) tutti documenti in fotocopia e due foto tessera. N.B. E' necessario che il modulo dell'iscrizione sia compilato in tutte le sue parti e che sia inviata la fototessera da inserire su internet e sull'albo.

Segreteria APRI

Federazione Italiana Pizzaioli nel Mondo - Viale Annunziata, 17 - 98168 - MESSINA (ME).

Coordinate bancarie

FEDERAZIONE ITALIANA PIZZAIOLI NEL MONDO - BANCA INTESA SAN PAOLO C/C: 615309543892 - ABI: 03069 - CAB: 16502 - CIN: X Codice internazionale

IBAN: IT77X0306916502615309543892

PER AVERE INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE DALLA SEGRETERIA POTRETE FARLO TELEFONANDO NEI GIORNI DI LUNEDI', MERCOLEDI', VENERDI' DALLE 09:00 ALLE 12:00.